Marco Lugli

a Parise ruberei la padronanza di linguaggio, a McEwan la capacità di introspezione, a Bukowsky la sincerità

La Madre - Gelsomino Vol. 3
È il parto di una ragazza madre, l’innesco del caso di omicidio che riporta il commissario Luigi Gelsomino al centro dell’azione investigativa dopo mesi di aspettativa. Nella sua Lecce, la città dove ha vissuto, dove si è sposato e dove ha sempre lavorato, alcuni fantasmi sembrano materializzarsi e interferire nell’indagine con i loro messaggi provenienti dal mondo dei morti. E se il periodo di riposo lo aveva illuso di essersi liberato della zavorra del suo doloroso passato e di averlo preparato a spiccare un salto verso il futuro, è un intreccio di morte e nuova vita a tenerlo ancorato a terra. Un Salento arido eppure generoso di emozioni, fa ancora da sfondo a questa terza indagine di Gelsomino e sospinge il lettore tra Lecce e il Capo di Leuca, in balia dei venti di Scirocco e Tramontana.
Ego Me Absolvo - Gelsomino Vol. 2
A Sulrano, nel cuore della Grecìa Salentina, si muore ancora per il morso della taranta. Questo, almeno, il significato che i paesani danno alle morti che puntuali colpiscono due volte all’anno, nel corso delle celebrazioni che si concludono con la festa di San Paolo. Le autopsie confermano la presenza del veleno del ragno, ma il commissario leccese Luigi Gelsomino è convinto che Sulrano sia solo un luogo dimenticato dallo scorrere del tempo e che, all’ombra dell’ignoranza dei suoi abitanti, qualcuno stia uccidendo indisturbato.
Nel Tuo Sangue - Gelsomino Vol. 1
Morciano di Leuca, sud Salento. Teatro insolito per un omicidio rituale. Valentina Medici è stata prima sedata, poi uccisa per dissanguamento da due tagli longitudinali sul polso. Lo scrittore Paolo Bernini, marito della donna, riconosce in questo rituale le modalità con le quali dieci anni prima venne uccisa la sua prima moglie. Questo legame col passato è la traccia dalla quale parte l’indagine del commissario leccese Luigi Gelsomino, che non vuol sentir parlare di serial killer, ma che è pronto a rinnegare il suo fiuto, se le prove dovessero condurlo in quella direzione.
Le Comete
Un amore assoluto lega uno scrittore e una donna molto più giovane di lui. In riva al mare del Salento, in un mattino d’inverno, i due amanti disvelano il loro passato e cercano di capire se il loro amore è più forte del segreto che quel passato nasconde.
L'Uomo Tatuato - UT Vol. 1
Michele è un ragazzo di vent’anni alle prese con le prime esperienze sentimentali che scopre di somatizzare il termine di ogni sua relazione con la comparsa di un tatuaggio. Ciascun disegno, ora blasfemo e terrificante, ora ingrato e pacchiano, è comunque sempre drammaticamente reale nel descrivere come l’esperienza sia stata vissuta nell’intimità del suo inconscio. La psiche di Michele, pittore fantasioso e implacabile, usa la sua pelle come una tela bianca sulla quale vomitare i colori delle emozioni, dei pensieri e delle debolezze più intime.
L'Ultimo Tatuaggio - UT Vol. 2
Amicizia, amore e tradimento sullo sfondo della maledizione di un corpo istoriato dalla vita. “Le persone nascondono le loro debolezze. Queste debolezze derivano da esperienze di vita. Sono ferite dell’anima che si curano, ma che lasciano cicatrici.Pochi hanno il coraggio di mostrare al mondo queste cicatrici perché raccontano sbagli, amori perduti, sofferenze. I tatuaggi possono aiutare queste persone a mostrare chi sono davvero.”
Back to Top